Ricca di storia

La villa è stata una elegante residenza di caccia ed un intimo rifugio del famoso aviatore Vasco Magrini, uno dei più importanti piloti dell’Aeronautica Militare durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale.

La Sciolta Historic Villa

La storia della Villa

La storica residenza La Sciolta è stata costruita nel 1932 da una signora svizzera Irma Kemmerle, che da subito ha amato questi luoghi, tanto da farne la sua fissa dimora con un profondo senso dell’ospitalità.

La struttura deliziosamente unica, è stata una elegante residenza e un intimo rifugio che ha ospitato molte illustri persone. Durante la seconda guerra mondiale qui è stata accolta e ha trovato rifugio anche la famosa famiglia ebrea Finzi Contini, molte persone anziane della zona ancora li ricordano.

Nel 1954 gli attuali proprietari acquistarono La Sciolta per avere la possibilità di vivere nella natura selvatica e romantica di questa zona ma allo stesso tempo vicina alle città d’arte più belle della Toscana.

La villa è stata restaurata e arricchita con dotazioni moderne e confortevoli, riscaldamento, aria condizionata, connessione Wi Fi sia all’interno che all’esterno. La sobrietà della casa accoglie l’ospite come un amico di famiglia un rifugio dove potersi rilassare, riflettere, pensare e organizzare.










PRENOTA ORA